Nasce negli anni sessanta a Palermo ed apprende sin da giovane nei rioni come difendersi e combattere.  Si appassiona subito delle armi da taglio e del lancio del coltello, che in seguito studia con grande passione non solo attento alle usanze locali, ma diventando istruttore di Coltello Italiano ed esperto di combattimento con il coltello filippino e  knife fighting  Militare.
Studia anche pugilato, Kick Boxing e diventa cintura nera ed istruttore di Jiu Jitsu.
Si arruola, sale al Nord e poi diventa Guardia Carceraria,  ambiente in cui ha la possibilità di fare ampia esperienza operativa.
Si specializza anche nell’utilizzo delle armi da fuoco a corta e a lunga distanza, compiendo diversi studi operativi.
E’ anche esperto in speleologia.