businaroloInizia la pratica delle arti marziali  nel 1987 con loSHOTOKAN KARATE TRADIZIONALE raggiungendo il grado di Cintura Nera 2° dan nel 1996; nello stesso anno, spinto dall’ esigenza di tovare un’arte che meglio interpretasse quelle che erano le sue esigenze, entra in contatto dapprima con il KI-AIKIDO e più tardi con l’ AIKIDO TRADIZIONALE raggiungendo il grado di 1° kyu nel 2002.

Nello stesso tempo, nel 1998, frequenta il corso istruttori diSHINDO COMBAT SYSTEM di cui  detiene il grado diHead Instructor. La pratica costante ed assidua, la dedizione alle arti marziali e la voglia di creare qualcosa di realmente innovativo in ambito marziale, lo porta nel 2003 a concepire una nuova ed esclusiva disciplina frutto di anni di studio e sperimentazioni: l’ AIKI-SHIN DO. Nel 2009 arriva il riconoscimento ufficiale da parte dalla WBBB (World Black Belt Bureau) che, testimoniando la validità e la bontà dei sui insegnamenti, gli assegna il grado di SHODAI SOKE, massimo riconoscimento internazionale riservato esclusivamente ai Maestri Fondatori di uno stile marziale.

Nel 2010 entra in contatto con lo SHOU BO del M° Stefano Danesi frequentando alcuni suoi seminari e cogliendo spunti interessanti per l’evoluzione della sua arte. Infine nel 2011 incontra uno dei personaggi più preparati e carismatici del panorama marziale italiano: Guru Mike Faraone che lo inizia alla pratica del SILAT SERAK che poi approfondisce sotto la guida di vari Maestri frequentando stage e lezioni private.

Sempre nel 2011 arriva il riconoscimento da parte della MAA-I ( Martial Arts Association – International ), una delle più importanti associazioni di arti marziali a livello internazionale, che oltre a rilasciargli la qualifica di Full Instructor con il grado di Cintura Nera 5° DAN di AIKI-SHIN DO, lo premia con la CROCE NERA D’ONORE per il suo contributo dato al mondo delle arti marziali. E’ ideatore e responsabile del programma di Difesa PersonaleA.S.D.P. (Aiki-shin do Self Defence Program) ricoprendone il ruolo di Head Instructor.

Dal 2012 si sta dedicando assiduamente alla pratica del JEET KUNE DO con Sifu Arturo Gheller e del GRACIE BRAZILIAN JIU JITSU con il M° Gianni Bertazzon. Dal 2013 è iscritto all’ albo Insegnanti Tecnici della FIGMMA (Federazione Italiana Grappling Mixed Martial Arts) con il grado di Aspirante Allenatore inMMA/GRAPPLING.